L’elenco delle speranze presidenziali pro-Bitcoin si allunga, aggiunge Brock Pierce e Kanye West

7. Juli 2020 by Keine Kommentare

Altri appassionati di Bitcoin hanno annunciato che si candideranno alla presidenza.

Chiavi da asporto

  • Il primo avvocato di Bitcoin, Brock Pierce, ha annunciato che si candiderà alla presidenza nel fine settimana.
  • Pierce si unisce al rapper e produttore Kanye West, che è stato anche un fervente appassionato di Bitcoin.
  • Il mese scorso è stato chiarito che il presidente Trump ha tentato di eliminare i Bitcoin negli Stati Uniti.

Brock Pierce, il famoso investitore e imprenditore Bitcoin Revolution, ha annunciato che si candiderà per il Presidente degli Stati Uniti come indipendente. L’annuncio è stato fatto attraverso un comunicato stampa ufficiale di Brock Pierce il 5 luglio 2020.

Altri sostenitori Bitcoin rispondono all’appello presidenziale

„Ho passato la mia vita a creare grandi cose dal nulla e posso aiutare gli altri a fare lo stesso“, ha detto Pierce. „Gli imprenditori sono essenziali per la ricostruzione di questa nazione che amiamo, e io corro in questa corsa perché so che insieme possiamo aiutare a costruire un percorso verso la rinascita dell’America che amiamo tanto“.

Brock Pierce è stato uno dei primi a investire in Bitcoin e a vederne il potenziale futuro. Oltre ad investire in BTC, Pierce è stato molto attivo nel coltivare un ecosistema cripto-centrico.

Questo impegno comprende la fondazione di Blockchain Capital, il primo VC Blockchain-centrico, nonché la co-fondatrice di EOS Alliance e Tether. Egli è anche il presidente della Bitcoin Foundation, un’organizzazione no-profit che promuove Bitcoin.

Brock Pierce non è il primo sostenitore della crittovaluta a candidarsi per il Presidente

Nel giugno 2018, John McAfee ha annunciato che anche lui si sarebbe candidato alle elezioni presidenziali del 2020 come libertario. Il suo obiettivo principale della campagna elettorale era quello di promuovere l’uso delle crittocittà. Ma nel marzo 2020, John McAfee ha sospeso la sua campagna elettorale, optando invece per la corsa alla vicepresidenza del Partito Libertario 2020.

Poco prima che Pierce annunciasse la sua candidatura, anche il rapper e produttore Kanye West ha annunciato la sua candidatura. Come Pierce, Kanye West è un grande sostenitore di Bitcoin.

Kanye West non ha ancora fatto un annuncio ufficiale, e finora ha solo twittato la sua intenzione di partecipare alla corsa.

Dobbiamo ora realizzare la promessa dell’America confidando in Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro. Mi candido alla presidenza degli Stati Uniti.

Mancano solo quattro mesi alle elezioni presidenziali, previste per il 3 novembre 2020. Trump segue attualmente l’ex presidente Joe Biden attraverso diversi sondaggi.

Le possibilità dell’attuale presidente hanno subito un recente calo a seguito di un attacco aperto contro la Bitcoin, che è stato reso evidente da John Bolton, l’ex consigliere per la sicurezza nazionale, che ha raccontato di aver lavorato alla Casa Bianca.